Liceo Scientifico “Luigi Siciliani” - Catanzaro

News

Visite: 90

“C’era una volta e c’è ancora: raccontiamo Catanzaro” è il titolo del compito significativo (compito di realtà) ideato e realizzato da Matteo Perri (2C). Questo giovane talento, anche tecnico radiofonico di Radio Siciliani, ha orchestrato un progetto che va ben oltre l'ordinario, un'impresa che non solo celebra la storia e l'architettura della sua bellissima città, ma che la porta in primo piano, illuminandola con una nuova luce attraverso la sua creatività e l'ingegno visionario. Un lavoro meticoloso coordinato dalla figura preziosa della prof.ssa Laura Rita Giampà, il cui impegno e sostegno hanno reso possibile la realizzazione di questo capolavoro.

 



Il documentario si apre con l'intervista esclusiva al dott. Angelo Di Lieto, storico, artista, critico d’arte, una delle icone del mondo della cultura che con i suoi studi e le sue ricerche ha riportato alla luce aspetti nascosti della storia calabrese, nazionale ed internazionale. Il dott. Di Lieto, con una narrazione eloquente e meticolosa, analizza il periodo che va dalla dominazione greca a quella bizantina, offrendo così una lettura più profonda delle dinamiche socio-culturali, dando vita alle nostre ataviche radici. Si parla dei primi popoli che si sono insediati sul territorio della futura città di Catanzaro, dell'importante attività serica che caratterizzò l'economia locale e dello sviluppo delle città collinari. Viene anche affrontata la questione controversa riguardante a chi attribuire la fondazione della città di Catanzaro e si analizza la nascita del monachesimo greco per mano dei monaci basiliani.

Grazie alla sensibilità e alla maestria di Matteo nel trasporre queste ricche narrazioni storiche nella sua opera visiva, il video diventa un'opera d'arte che unisce passato e presente, creando un ponte, senza tempo, tra le generazioni.

“C'era una volta e c'è ancora: riscopriamo Catanzaro” è molto più di un semplice video: è un'immersione nel passato glorioso di questa città, un invito a riscoprire il suo fascino intramontabile. Matteo Perri guida lo spettatore in un viaggio affascinante attraverso le piazze e i monumenti di Catanzaro, offrendo una prospettiva unica e coinvolgente su ciò che rende questa Città così speciale: “Catanzaro è qui, ora e sempre, in ogni battito, in ogni respiro. Continuiamo a Raccontarla, a Viverla, e a Proteggerla”.

Grande la soddisfazione espressa dal Dirigente Scolastico, Filomena Rita Folino, che con orgoglio sottolinea che questo straordinario progetto dimostra la capacità creativa ed intellettuale dei giovani studenti del Liceo “Siciliani”. Quest'impresa, attraverso la sua magnifica fusione di storia, arte e visione contemporanea, si distingue come un omaggio vibrante alla bellezza e alla grandezza della Calabria e in particolare di Catanzaro. In un'epoca in cui la storia spesso viene trascurata o dimenticata, il lavoro dello studente Matteo Perri risplende come un faro, illuminando il valore intrinseco della nostra eredità per celebrare le antiche vestigia culturali ed etniche.

Link utili

Torna su