Liceo Scientifico “Luigi Siciliani” - Catanzaro

Olimpiadi/Gare

Visite: 3020

Una data da incorniciare quella di sab 4 maggio 2019 per le scuole calabresi e in particolare per i Licei scientifici di Catanzaro, che piazzano due eccellenze nel ristretto gruppo a cinque dei finalisti nazionali. L’importante risultato ottenuto dalle scuole calabresi che si sono confrontate, primeggiando, con le rappresentanze di ben 18 regioni d’Italia, in fase di premiazione è stato rimarcato dagli organizzatori del CNR di Pisa e della Scuola Normale Superiore di Pisa, i quali hanno assegnato il primo posto a Giuseppe Imperatore, studente dell’IIS “Fermi”, e il quinto posto a Maria Chiara Di Lorenzo, allieva del “Siciliani“. 

La Dirigente Scolastica del “Siciliani”, prof.ssa Francesca Bianco, orgogliosa del risultato dei due alunni per l’intero sistema scolastico calabrese, ha rivolto un plauso particolare a Maria Chiara, alunna di terza classe, che è stata la più giovane partecipante alle fasi nazionali della prestigiosa competizione, per di più proveniente da un corso di studi tradizionale, e al prof. Maurizio Mancuso, docente di Scienze naturali e referente del Progetto “Olimpiadi di Neuroscienze”.

A Maria Chiara Di Lorenzo, eccellenza della scuola calabrese e del Liceo “Siciliani”, le più vive congratulazioni, nell’attesa di nuove e importanti sfide che questa giovanissima allieva saprà affrontare con impegno e competenza.

 

Link utili

Torna all'inizio del contenuto